Iscriviti alla newsletter | english     

Ripartono i corsi di Improvvisazione Teatrale a Lecce, il 23 settembre la lezione di prova gratuita

 

Lezione di prova gratuita di Improvvisazione Teatrale

Sabato 23 settembre – ore 15:00-17:00/17:30-19:00

c/o Manifatture Knos, via Vecchia Frigole 36 – Lecce.

Per info e prenotazione: 328.7686080

www.improvvisart.com - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Sabato 23 settembre (alle ore 15 e alle 17:30 – partecipazione gratuita) Improvvisart presenta presso il teatro delle Manifatture Knos di Lecce la lezione di prova gratuita del corso di Improvvisazione Teatrale 2017-18, aperta a tutti coloro che vogliono entrare nel fantastico mondo di questa arte nobile, coinvolgente e divertente. Due ore di lezione con il maestro Daniele Marcori (attore e regista di improvvisazione teatrale da Roma) per avvicinarsi  insieme a questa disciplina artistica, per conoscere l’altro, sperimentare se stessi e lasciarsi avvolgere dalla magia dell’Impro.

Per partecipare alla lezione prova basta mandare una mail a  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. con i propri dati e contatti o chiamare il 328.7686080.

Il corso si svolgerà da ottobre a maggio il sabato pomeriggio, con lezioni da quattro ore a settimane alterne. Il percorso didattico è suddiviso in 8 mesi ed è aperto a tutti, con esperienza teatrale e non.

Cambio di location per la Scuola, che quest’anno svolgerà i propri corsi alle Manifatture Knos, con cui parte una nuova collaborazione, che si preannuncia ricca di appuntamenti.

Il docente della lezione sarà Daniele Marcori, docente certificato S.N.I.T., insegnante della Scuola Nazionale d’Improvvisazione Teatrale “Verba Volant”, sede di Roma: fiorentino di nascita, romano d'adozione, è attore, improvvisatore e regista teatrale. Ha studiato con registi e attori nazionali ed internazionali, sia in campo teatrale che nell’ambito dell’improvvisazione (Max Farau, Sinisterra, Ugo Chiti, Fabio Mangolini, Peter Clough, Randy Dixon, Regina Saisi). Ha curato la regia di spettacoli di drammaturgia contemporanea (Party Time e Sleuth di Harold Pinter). È autore di format di improvvisazione teatrale per QFC (Lo strano mondo di Lorenz, Black, Microstorie, Serial, Home). Dal 2008 è direttore artistico della compagnia QFC. La direzione artistica della Scuola Nazionale di Improvvisazione Teatrale di Lecce è a cura di Improvvisart in collaborazione con QFC Teatro (Quella Famosa Compagnia), nata nel 2008 come compagnia di attori di improvvisazione e formatori professionisti che hanno unito le proprie professionalità creando un circuito nazionale di scambio, produzione e formazione di spettacoli di Improvvisazione Teatrale.

ImprovvisART è l'unica sede pugliese della S.N.I.T. (Scuola Nazionale Improvvisazione Teatrale), con corsi di improvvisazione teatrale base, avanzati e di specializzazione.

La scuola Improvvisart è ufficialmente affiliata ad Improteatro, Associazione Nazionale di Improvvisazione Teatrale con oltre 20 scuole in tutta Italia, il cui scopo principale è promuovere il teatro e in particolare l'Improvvisazione Teatrale in tutte le sue forme, come disciplina peculiare e caratteristica sia a livello di spettacolo, sia di formazione.

 

Mercoledì 30 agosto è dedicata al relax e al divertimento di fine Festival. Alle 22:30 inizierà la festa di chiusura presso l’Exclusive Beach di Rivabella, in cui tutti i partecipanti e i docenti si scateneranno fino all’alba sulle sonorità della musica italiana e del divertentismo.

Evento organizzato da Improteatro e ImprovvisArt Lecce, con il contributo del Comune di Gallipoli e il sostegno della Proloco di Gallipoli e del laboratorio urbano Liberalarte.

 


 

Improgames - spettacolo di inaugurazione della nuova stagione di Improvvisazione Teatrale

 

Venerdì 22 settembre – ore 21:00

Officine Culturali Ergot – p.tta Falconieri 1/b, Lecce.

Ingresso € 6,00. Per info 328.7686080.

Prevendite disponibili presso Ergot.

www.improvvisart.com 

 

“Improgames” – spettacolo di inaugurazione della nuova stagione di Improvvisazione Teatrale a Lecce

Improvvisart presenta Improgames, spettacolo di inaugurazione della nuova stagione di Improvvisazione Teatrale con gli attori della Scuola Improvvisart di Lecce che si esibiranno senza copione, scenografie e costumi, dando vita ad uno spettacolo unico e irripetibile.

Venerdì 22 settembre (ore 21:00 – ingresso €6) le Officine Culturali Ergot ospiteranno il grande show di inaugurazione della Scuola di Improvvisazione Teatrale di Lecce. Sul palco gli attori di Improvvisart, in uno spettacolo fresco e divertente, in cui a farla da padrone saranno l’allegria e la comicità.

Gli attori si lanceranno in improvvisazioni estemporanee, storie raccontate e rivisitate, riproposte in mille stili differenti, dal Western al Giapponese, dagli Antichi Romani a Tarantino, dalla Sceneggiata Napoletana alla Melevisione, dalla Fantascienza alla Romanzo Rosa, etc. Il tutto sarà messo in scena avendo a disposizione soltanto gli input ricevuti dal pubblico e la propria fantasia per dar vita ad una performance originale e sorprendente!
Al pubblico, vero protagonista della serata, sarà affidato il compito di assegnare i temi delle performances, gli stili, le ambientazioni e tutto quello che che verrà di volta in volta richiesto.

Basta una semplice parola per far nascere un’improvvisazione; basta un proverbio per determinarne la sua fine; basta un colore, un'emozione o un numero per farne partire subito un’altra.

Tutto questo è Improgames: uno spettacolo divertente ed energetico, basato solo ed esclusivamente sull’improvvisazione!

Cosa succederà in questa serata tutta improvvisata?

Vieni a scoprirlo!

 


 

Improgames "cos'è questo coworking" sabato 23 settembre a Racale presso StaiSinergico

 

Improgames “Cos’è questo coworking” – spettacolo di Improvvisazione Teatrale

Sabato 23 settembre – ore 20:00

StaiSinergico, via Immacolata – Racale

Ingresso gratuito. Info al 347.4768931

www.improvvisart.com

L’improvvisazione teatrale arriva a Racale e parla di coworking. Saranno infatti la professionalità e l’estro creativo della compagnia Improvvisart a raccontarci il mondo del lavoro condiviso. Nel giardino di Palazzo d’Ippolito, in una serata a ingresso gratuito, aperta a tutta la comunità, scopriremo tra ironia, divertimento ma anche acuta riflessione, cosa sia davvero il coworking, quale la sua visione, la missione sociale, la forma innovativa, i retroscena di una quotidianità che è diventata la scelta di molti lavoratori, liberi professionisti, imprese, associazioni, start up, anche a Racale.

“Improgames: ma cos’è questo coworking?” sarà il momento conclusivo di Espresso Coworking a Sud, la sesta edizione della (non) conferenza nazionale dei coworking del nostro Paese che si svolgerà presso Staisinergico il 22 e 23 settembre: una due giorni in cui i coworking di tutta Italia si confronteranno sul tema “Coworking e imprese, una sinergia possibile e necessaria”.

Lo spettacolo di improvvisazione di sabato 23 avrà inizio alle ore 20, con una breve introduzione a cura degli organizzatori di #EC17. Ciò che accadrà dopo sarà pura ispirazione momento per momento: non c’è copione, non ci sono parti, saremo tutti protagonisti di un palcoscenico condiviso grazie agli attori professionisti di Improvvisart, compagnia che ad oggi ha all’attivo oltre cento spettacoli di improvvisazione teatrale, percorsi teatrali originali site-specific per la valorizzazione dei beni culturali e di teatro sociale. Saranno loro dopo aver partecipato alle due giornate di lavori di Espresso Coworking quaderno degli appunti alla mano, a restituire al pubblico la visione del mondo del coworking.

Espresso Coworking è organizzato da Staisinergico, Warehouse Coworking Factory, Multiverso, Lab121 e Mod-o, con il patrocinio del Comune di Racale. L'evento rientra nel programma "Mettici le mani" finanziato dalla Regione Puglia.  Sponsor della sesta edizione sono Quarta Caffè, Acquistaboxdoccia.it, Meltin’ pot e Smart; sono partner, invece, Proteina, Hosting sostenibile e Casa Netural.

 


 

Improfestival Salento, Festival Internazionale di Improvvisazione Teatrale a Gallipoli dal 26 al 31 agosto 

 

Improfestival Salento – festival internazionale di teatro e Improvvisazione VII edizione

Dal 26 al 31 agosto a Gallipoli

Ingresso gratuito agli spettacoli

Info al 328.7686080 www.improfestival.it

 

Improvvisart, in collaborazione con Improteatro, presenta la settima edizione dell’Improfestival Salento, il grande Festival Internazionale di Teatro e Improvvisazione che si svolgerà dal 26 al 31 agosto per la prima volta nella splendida città di Gallipoli.

Il ricchissimo programma di questa edizione prevede cinque giornate residenziali, quattro workshop intensivi, due giornate di spettacoli (con 4 produzioni inedite), imperdibili feste e diverse attività che permetteranno agli oltre 70 partecipanti provenienti da tutta Italia di conoscere il Gallipoli e il Salento. L’Improfestival Salento quest’anno verrà realizzato per la prima volta nel Comune di Gallipoli, coinvolgendo interamente la città grazie ad una fitta rete di collaborazioni come, prima tra tutte, quella con l’Amministrazione Comunale che ha aperto le porte della città e messo a disposizione vari contenitori culturali che ospiteranno i workshop, le performance site specific, gli spettacoli. In particolare, quest’anno abbiamo pensato di proporre un workshop, dal titolo “Com’è profondo il mare”, sulla creazione di una long form di Improvvisazione Teatrale che nascerà e crescerà proprio nel porto, grazie alle testimonianze che i partecipanti raccoglieranno attraverso il dialogo con i residenti nel borgo antico, i pescatori, gli anziani e alle immagini che riusciranno a catturare.

La manifestazione si avvale del patrocinio del laboratorio urbano Liberalarte e della Proloco di Gallipoli, che si è resa immediatamente disponibile ad accogliere i settanta partecipanti con un aperitivo tipico e che ha preparato appositamente il kit di benvenuto, con cartina di Gallipoli e del Salento, un libricino sulla storia della città e un pacchetto di prodotti da forno per tutti i partecipanti.

Il festival quest’anno sarà ospitato per la settima volta in una città pugliese grazie alla collaborazione con il principale network italiano di improvvisazione teatrale, Improteatro, da sempre partner di Improvvisart e del Festival. Saranno quattro le star dell'Improvvisazione Teatrale, ospiti del Festival, provenienti da diverse nazioni: Flavien Reppert da Strasburgo, Francia. Si è esibito in tantissimi paesi e con linguaggi differenti ed è membro di Ohana, il Progetto Europeo di Improvvisatori, progetto speciale in cui si riuniscono attori da 16 paesi uniti dall'amore per la crescita artistica; Lorenz Kabas da Graz, Austria. Membro del Theater im Bahnhof, a Graz (Austria), la più grande compagnia teatrale indipendente in Austria. Dal 1995 si occupa intensamente del teatro d’improvvisazione accanto a numerose altre forme di teatro contemporaneo, come attore, regista e insegnante. Docente di musica e teatro all’Università di Graz, docente di improvvisazione, lavora sulle forme del teatro moderno e contemporaneo e sulla connessione tra la musica e la rappresentazione teatrale. Per il festival, preparerà con i partecipanti iscritti al suo workshop una performance ispirata alla storia di Gallipoli e ai suoi suggestivi luoghi, cercando il contatto con la gente del posto; Fabrizio Lobello da Roma E' uno dei fondatori della compagnia di improvvisazione teatrale "I Bugiardini", per la quale è performer, regista e formatore e con la quale partecipa a numerosi festival nazionali ed internazionali. Durante il Festival sarà affiancato al piano dal Maestro Marco Rollo, noto musicista del panorama musicale salentino; Luigi Facchino da Bari. Attore, improvvisatore, regista, formatore, fondatore dell’Associazione “La torre del drago”, di cui è presidente e direttore artistico, è il direttore artistico di FITA Puglia (Federazione Italiana Teatro Amatori).

CARTELLONE SPETTACOLI:

Lunedì 28 agosto dalle ore 22:00 – PRIMA NAZIONALE

SPETTACOLO “Improshow” - spettacolo internazionale di Improvvisazione Teatrale (banchina della Galleria Due Mari) 

Lunedì 28 agosto, sulla banchina della Galleria dei Due Mari, andrà in scena uno spettacolo d’eccezione: sul palco gli attori provenienti dai diversi continenti, che insieme daranno vita ad uno show esilarante. Tante storie diverse, numerosi personaggi ed infinite relazioni. Ognuno di loro dovrà ascoltare, valutare, accettare, essere presente, ispirare gli altri. Si alterneranno momenti di grande divertimento ad attimi di pura poesia che commuoveranno il pubblico.

In scena: Flavien Reppert (Francia), Lorenz Kabas (Austria), Grazia Longobardi (Genova), Fabrizio Lobello (Roma), Tiziano Storti (Roma).

Ingresso gratuito

Martedì 29 agosto dalle ore 20:00 “Impronight”

Spettacoli site specific nel centro storico di Gallipoli

La serata di martedì 29 agosto sarà dedicata agli spettacoli site specific che animeranno il centro storico di Gallipoli in un percorso lungo il quale si assisterà alle diverse performance di fine laboratorio dei quattro diversi workshop. In scena gli allievi della Scuola Improvvisart di Lecce e i giovani attori provenienti da tutta Italia che partecipano all'Improfestival Salento.

Si partirà dalla Galleria dei due Mari per passare poi nella Biblioteca Comunale, nell’atrio accanto alla Chiesa Madre e si concluderà tutti insieme nello spazio del Chiostro dei Domenicani, dove, al termine della performance degli allievi, ci sarà uno spettacolo conclusivo che vedrà sul palco tutti i docenti del Festival.

Ingresso gratuito.

LEZIONE DI PROVA GRATUITA

Domenica 27 agosto ore 19:00

Presso L’Agricamper Torre Sabea si terrà una lezione di improvvisazione teatrale gratuita, aperta a tutti, tenuta dalla docente Grazia Longobardi (Maniman - Genova), attrice professionista della Scuola Nazionale Improvvisazione Teatrale “Improteatro” dedicata a chi vuole affacciarsi al mondo dell'improvvisazione teatrale (prenotazioni al 3287686080).

CALENDARIO PARTY

Domenica 27 agosto ore 22:00 – Parco Gondar meets Improfestival Salento

Tutti gli attori e gli iscritti al Festival saranno al POSTEPAY PARCO GONDAR, domenica 27 agosto, per l'ultimo appuntamento di una stagione ricchissima di eventi internazionali, con il grande party di chiusura “All Parco Gondar United - Closing Party”. Sarà una lunga notte in compagnia degli artisti “resident” che hanno accompagnato con la loro musica le serate dell'estate. 

Ingresso gratuito.

Mercoledì 30 agosto dalle ore 23:00

PARTY: IMPROFESTIVAL Closing party

presso Exclusive Beach – Gallipoli

Mercoledì 30 agosto è dedicata al relax e al divertimento di fine Festival. Alle 22:30 inizierà la festa di chiusura presso l’Exclusive Beach di Rivabella, in cui tutti i partecipanti e i docenti si scateneranno fino all’alba sulle sonorità della musica italiana e del divertentismo.

Evento organizzato da Improteatro e ImprovvisArt Lecce, con il contributo del Comune di Gallipoli e il sostegno della Proloco di Gallipoli e del laboratorio urbano Liberalarte.

 


 

Impro', sfida-spettacolo di Improvvisazione Teatrale al Teatro Romano di Lecce

 

Impro’ – la sfida spettacolo di Improvvisazione Teatrale

07 agosto 2017 – ore 21:00

Teatro Romano - Lecce

Ingresso gratuito con contributo libero a sostegno dell’Improfestival Salento.

Per info 328.7686080. www.improvvisart.com

 

“Imprò – la sfida spettacolo!” – spettacolo di Improvvisazione Teatrale

Lunedì 7 agosto andrà in scena “Imprò – la celebre sfida spettacolo”, uno dei format di Improvvisazione Teatrale più frizzanti e comici, in scena con gli attori di Improvvisart e ospiti gli attori Alessandro Cassoni (Roma) e Daniele Cordella (Bologna), e le musiche improvvisate del Maestro Marco Rollo. Lo spettacolo riunisce in sé il meglio dell’improvvisazione in uno show divertente, esilarante, imperdibile, con un’edizione speciale tutta da ridere e gustare! Questo evento speciale, in collaborazione con il Comune di Lecce, è la preview dell’Improfestival Salento, Festival Internazionale di Improvvisazione Teatrale che si svolgerà a Gallipoli dal 26 al 31 agosto.

La splendida cornice del Teatro Romano a Lecce ospita una sfida entusiasmante: gli attori, suddivisi in due squadre, si sfidano a colpi di batture e risate, scatenando l’ilarità del pubblico. 
Tutto lo spettacolo è completamente improvvisato, creato sul momento; prende vita dalla fantasia degli improvvis-attori che creano mondi nuovi, racconti inediti, pièce uniche e irripetibili perché sorte sul momento; viene ispirato dagli spunti chiesti al pubblico, che gioca come fosse il settimo attore sul palco, regalando titoli delle storie, ambientazioni, personaggi, emozioni dei protagonisti. Gli attori sono coadiuvati da un notaio puntiglioso ed eccentrico, che infligge penalità e limitazioni, che aggiudica la vittoria di una squadra sull’altra insieme al voto del pubblico, e da un brillante presentatore che, spalla perfetta del notaio, sostiene il ritmo dello spettacolo. Il tutto regala momenti di risate e divertimento, alternati a suggestivi attimi di pura poesia.
Fino alla fine dello spettacolo, nessuna delle due squadre potrà cantare vittoria perché soltanto alla fine si scoprirà il vincitore della serata.

 


 

A Cena con la Duchessa, banchetto rinascimentale con incursioni teatrali in abiti d'epoca

 

A Cena con la Duchessa

Martedì 8 agosto – ore 20:30

Palazzo Baronale de’ Gualtieriis – via Vittorio Emanuele, Castrignano dei Greci

Per info e costi: 320 761 9280

www.nobilipasticci.it

 

“A Cena con la Duchessa”, banchetto rinascimentale con le incursioni teatrali in abiti d’epoca 

Martedì 8 agosto, nel Castello di Castrignano dei Greci (Lecce), si terrà “A Cena con la Duchessa”, un evento che coniuga arte culinaria rinascimentale, storia, cultura e tradizione. Nata da un’idea di Sara Latagliata, premiata Chef Emergente 2017 dalla Guida Radici e nota al grande pubblico per le sue partecipazioni alla trasmissione La Prova del Cuoco, l’iniziativa è alla sua seconda edizione. Varcando la soglia del suggestivo Castello di Castrignano dei Greci, il filo del tempo si riavvolge fino al 1515, anno del matrimonio tra Nicola De Gualtieris e Porzia Paladini. Una pausa dalla contemporaneità, per calarsi nelle atmosfere cinquecentesche, vestendo i panni di dame e cavalieri, invitati alla tavola della Duchessa. L’illuminazione delle fiaccole, le melodie antiche, le parole e gli abiti dei personaggi storici, interpretati dalla compagnia Improvvisart, che raccontano le loro vicende e quelle del castello, fanno da cornice al desco, dove si avvicendano piatti ispirati al manuale di cucina rinascimentale di Bartolomeo Scappi, cuoco segreto di Papa Pio V, e riproposti dalla Chef, utilizzando le eccellenze enogastronomiche pugliesi e i prodotti dei Presìdi Slow Food regionali.

Ad allietare il banchetto ci saranno le incursioni teatrali in abiti d’epoca di Improvvisart che, con gli attori della sua Scuola di Improvvisazione Teatrale, narreranno la storia del castello e dei suoi abitanti, offrendo una rievocazione storica ricca di sorprese e curiosità ed uno spettacolo di improvvisazione teatrale di altri tempi.
Vere e proprie incursioni teatrali sorprenderanno i commensali che vivranno l'esperienza del banchetto in maniera attiva e partecipativa, grazie all'interazione possibile con gli attori. Il Castello sarà sapientemente preparato per rivivere i fasti del passato. Gli ambienti utilizzati verranno allestiti secondo gli usi dell'epoca, con la presenza di giullari ed artisti di corte a completare la fedeltà dell’ambientazione. Ciascun commensale diventerà un personaggio storico realmente esistito. Infatti, superato il cancello i partecipanti riceveranno l’invito ducale con il sigillo, nonché un ornamento da indossare con il quale calarsi nella dimensione storica. 


 

"Un viaggio nel tempo", visita guidata teatralizzata di Sternatia venerdì 28 luglio

 

Un viaggio nel tempo – visita guidata teatralizzata

Venerdì 28 luglio – ore 21:00

Piazza Umberto I – Sternatia

Partecipazione gratuita.

Per info: 0836 666001

www.improvvisart.com

 

La Cooperativa Improvvisart e il Comune di Sternatia invitano il pubblico a “Un viaggio nel tempo”, soluzione innovativa, interessante e divertente per effettuare la visita guidata teatralizzata nel centro storico del paese. L’attività è inserita all’interno di “Sere sotto la luna d’estate”, programmazione estiva degli eventi organizzati dal Comune.

Venerdì 28 luglio gli attori di Improvvisart faranno rivivere alcuni dei più importanti personaggi che hanno abitato il borgo di Sternatia, tutti in costumi d’epoca, e condurranno i visitatori alla scoperta delle bellezze di un luogo d’eccellenza, delle sue storie e dei suoi aneddoti. Vere e proprie incursioni teatrali sorprenderanno i presenti e grazie all'interazione possibile con gli attori stessi, il pubblico potrà vivere l'esperienza della visita teatralizzata in maniera attiva e partecipativa. Un'esperienza di visita diffusa che, grazie alla versatilità degli attori, è concepita sia per un pubblico di adulti, che di bambini. L'iniziativa è un'attività di Edutainment, una formula anglosassone che coniuga apprendimento e intrattenimento, storia, arte e teatralizzazione. Il suo successo risiede nel mescolare spettacolo teatrale e visita guidata in senso stretto, creando una trama che racconta indirettamente la storia del luogo (museo, centro storico, sito o territorio) che si intende valorizzare e dei personaggi storici che ne hanno determinato le vicende. Il valore aggiunto è l’utilizzo dello spettacolo come formula e linguaggio per far dialogare pubblico, storia e beni culturali. 


 

IMPROVVISART società cooperativa Partita I.V.A.: 04218160754 | Credits: ITC Advisor